Oktoberfest: a Monaco è iniziata l’edizione numero 186

Ritorna a Monaco, in Germania, l’Oktoberfest ormai famosa oltre i confini della Baviera.

Il 21 settembre lo “O’zapft is” ( letteralmente si spilla) è partito, si tratta dell’edizione numero 186 dell’Oktoberfest.

La storia.

L’Oktoberfest è la festa di ottobre, che di solito dura circa sedici giorni, la prima edizione è stata nel 1810 in onore del matrimonio tra il principe di Baviera (salito poi al trono come Re Ludwig I) e Teresa di Sassonia-Hildburgausen, un matrimonio che viene festeggiato da oltre duecento anni.

getyourguide.it

La birra che viene servita durante la manifestazione è quella dei principali birrifici di Monaco (come Paulaner, Spaten, Hofbräu ) che viene servita nel famoso Maß, il boccale dell’oktoberfest.

Il profumo della tradizione bavarese, la cucina del luogo, le bancarelle, diventa un tuttuno dove chi partecipa resta affascinato; infatti da tutto il mondo arrivano visitatori, circa sette milioni ogni anno.

La manifestazione si svolge presso il Theresiewise un’area di 104 ettari che può ospitare circa 100.000 posti a sedere.

Non è possibile,infatti, bere birra se non si è seduti. Fuori dai capannoni che ospitano i birrifici si formano file molto lunghe e alcuni rischiano di restare a bocca asciutta.

Il programma

oktoberfest.net

La tradizione è presente anche nel programma, il primo sabato della manifestazione il sindaco di Monaco apre ufficialmente l’Oktoberfest con la cerimonia di apertura O’Zapft in cui, con un martello, si stappa simbolicamente la prima botte contenente appunto birra e da questo momento si può servire la bevanda al luppolo. La O’Zapfit viene effettuata dopo la sfilata dei carri dei proprietari dei birrifici presenti all’Oktoberfest. La domenica invece c’è la sfilata dei costumi tradizionali e dei fucilieri che è dedicata alle nozze d’argento tra Teresa e Re Ludwing. Meno conosciuti sono gli appuntamenti che si tengono all’Hippordrom dove sono presenti i giostrai del Luna Park; vengono organizzati anche dei “Family Day” dove le giostre hanno un costo minore.

Monaco di Baviera, terza città tedesca, a sud della Germania, è anche una città che offre molto a livello culturale, infatti sono presenti musei, si possono visitare imponenti castelli come il Castello di Shleißheim, che è anche definito la “Versailles bavarese”. Quindi anche se si è astemi andare all’Oktoberfest è un modo per rapportarsi con una città che offre un viaggio pieno di tipicità.

oktoberfest.it

Buon “Eine Maß bitte”.

Fonte: oktoberfest.it

Virginia Di Leone

Views All Time
Views All Time
181
Views Today
Views Today
2
Next Post

Black Horror Friday: Delphine LaLaurie

Facebook Twitter LinkedIn Black Horror Friday: Delphine LaLaurie, l’assassina di schiavi di New Orleans Benvenuti a questa nuova puntata del Black Horror Friday!Oggi parleremo di Delphine LaLaurie, nata nel 1787 a New Orleans, famosa per le numerose torture e gli omicidi dei suoi schiavi. Questa donna, se non fosse stato […]
black horror

Subscribe US Now