La via delle dee: tra Bologna e Firenze a piedi, ma solo per le donne

La via delle dee: tra Bologna e Firenze a piedi, ma solo per le donne

La via delle dee: un viaggio di donne per le donne.

Sempre più donne decidono di viaggiare da sole, sfidando ogni tabù e preconcetto. Ci sono gruppi Facebook in cui ai organizzano, chiedono consigli e si confrontano.

Non esiste limite di età: ci sono 70enni che decidono di iniziare a viaggiare da sole, 20enni che girano zaino in spalla e smartphone in mano, mogli che si prendono un week end di pausa dalla famiglia per godersi un viaggio in solitaria. Le opportunità si sprecano.

Su The Web Coffee vi vogliamo parlare dal via delle dee, un percorso tra Bologna e Firenze direttamente sull’appennino. Il cuore del centro nord, un viaggio in mezzo alla natura e lontano dal mondo frenetico.

Abbandonato il tacco 12 e la ballerina, indosserete comode scarpe da trekking e percorrerete un bellissimo sentiero che unisce due delle più belle città italiane.

130 km di camminata con guide esperte, che ci aiuteranno a rispettare il vostro ritmo: non è una gara a chi arriva prima, ma un percorso simbolico, di riscoperta. Mentre ai cammina lungo il percorso, si cammina dentro sè stesse.

Via delle dee
Pixabay

Sarete accompagnate da donne che attiveranno il vostro cammino, che vorranno ascoltare la vostra storia mentre condividono la loro. Un percorso di unione femminile e di riscoperta di sè stesse, lontane dal caos ed immerse nelle meraviglie sull’appennino.

Spesso siamo le prime a frenarci, a porci mille dubbi e a metterci in un angolo. Tradizionalmente aspettiamo che qualcuno ci salvi, che ci mostri la via da seguire. Ma oggi stiamo imparando a farlo da sole, a prenderci i nostri spazi senza trascurare gli altri. Stiamo imparando a metterci al primo posto.

Sulla via delle dee (rivisitazione in rosa del cammino degli dei, che tutti conoscono) è possibile prendersi i propri spazi, riconnettersi con la natura e ritrovare il proprio equilibrio e la propria forza.

Ci si disconnette per 6 giorni dalla nostra vita quotidiana, dallo stress e dalle arrabbiature. Si conoscono altre donne con le quali confrontarsi e dalle qualo apprendere cose nuove, e nuovi pinto di vista.

La via delle dee è un cammino verso sè stesse, verso quello che siamo, verso la nostra vera identità. Che dite ci facciamo un pensierino?

Fonte: elle

Pubblicato da Tania Carnasciali

Sognatrice, curiosa, amante della scrittura. Probabilmente vivo in un mondo a parte, ma ci vivo bene! Amo gli hippie, e tutto ciò che è anni 60-70. Appassionata di tutto e di niente, cerco di mettere un po' di me in ogni articolo che scrivo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.