Vacanze a Malta, tra spiagge, storia e vita notturna

A soli 80 km dalle coste della Sicilia, c’è la bellissima Malta, lo Stato più piccolo dell’Unione Europa. Scopriamola insieme.

vacanza a malta cosa vedere
Fonte foto: Luoghi d’interesse

Malta è un arcipelago del Mar Mediterraneo a pochi chilometri dall’Italia. La capitale è La Valletta, la capitale più piccola d’Europa, che occupa meno di un chilometro quadrato di estensione.
Malta è principalmente nota come località di svago, divertimento e ferie estive, ma offre molto di più di spiagge mozzafiato e acque cristalline.

Malta ha una storia avvincente e tortuosa, essendo da sempre un ottimo sbocco sul Mediterraneo. Il suo arcipelago è stato occupato da fenici, cartaginesi, romani, francesi, inglese e dai cavalieri di Malta.
Questo crogiuolo di civiltà che l’hanno occupata ha segnato Malta nell’architettura, negli usi e nei costumi.

Vediamo le cose da non perdere in un viaggio a Malta.

 

La Valletta, “la città fortezza”

Iniziamo subito dalla sua capitale: La Valletta, come già detto, è la capitale più piccola dell’Unione Europa ed il suo centro storico fa parte del patrimonio dell’UNESCO.
Le sue dimensioni ridotte permettono ai turisti di visitarla in una giornata, senza perdersi nulla.
Innanzitutto, non bisogna perdersi la visita alla Concattedrale di San Giovanni, realizzata dall’architetto Gerolamo Casser. L’esterno può sembrare spoglio e poco interessante, ma appena si varca l’entrata rimarrete estasiati dallo stile barocco che caratterizza l’architettura della basilica. Inoltre, è possibile vedere ben due dipinti di Caravaggio: il San Girolamo Scrivente e La Decollazione di San Giovanni Battista.

Ma non è l’unico tocco italiano presente a La Valletta: la città, parzialmente distrutta durante la Seconda guerra mondiale, ha avuto un forte apporto di ricostruzione da parte dell’architetto italiano Renzo Piano. Piano, infatti, ha contribuito al progetto “Valletta City Gate”, composto dalla grande porta all’entrata della città e dal nuovo Parlamento.
Pur essendo piccola, La Valletta offre diversi luoghi da visitare, come Forte Sant’Elmo (uno dei più grandi forti di Malta), i giardini di Upper Barakka (dai quali si ha uno scorcio bellissimo sulle Tre Città) ed ovviamente i vicoli nascosti della città.

Nelle stradine de La Valletta potrete trovare i famosi balconi maltesi, detti gallarija e gardjoli: sono dei balconi colorati e coperti, che si possono trovare in tutta Malta, usati inizialmente dalle donne per osservare le strade, senza essere viste.

vacanza a malta cosa vedere
Fonte foto: Evolution Travel

 

Le Tre Città

Da La Valletta si può arrivare facilmente alle Tre Città, con un battello o con le piccole imbarcazioni maltesi. Le Tre Città sono Vittoriosa, Senglea e Cospicua, famose storicamente per essere state il riparo per la popolazione dalle minacce esterne, oltre ad essere state le dimore dei Cavalieri di Malta.
Si possono visitare tutte tre le città in mezza giornata, perdendosi nei vicoli e nei panorami mozzafiato.
Le Tre Città sono state anche la location del film World War Z con Brad Pitt.

vacanza a malta cosa vedere
Fonte foto: Il Blog di Malta

 

Mdina e Rabat

A pochi chilometri da La Valletta ci sono le due bellissime cittadine di Mdina e Rabat.
Mdina è detta anche “la città del silenzio”: mentre si percorrono i vicoli di questa piccola città, ci si accorgerà subito dell’atmosfera di pace e tranquillità. L’architettura qui è profondamente arabeggiante. Mdina era la capitale maltese prima de La Valletta e sono tanti i punti d’interesse, come l’antico portale che si percorre per accedere alla città, la cattedrale di San Paolo e il Palazzo de Piro.
A poca distanza c’è Rabat, caratterizzata dai bellissimi siti archeologici e storici. Da non perdere sono sicuramente le Catacombe di San paolo, simbolo del processo di cristianizzazione che ha avuto l’intera isola.

vacanza a malta cosa vedere
Fonte foto: Civitatis

 

Marsaxlokk

Nella parte sud-est di Malta c’è il villaggio dei pescatori di Marsaxlokk, chiamato anche Marsa Scirocco in italiano.
Ciò che salta subito all’occhio sono sicuramente i colori del porto: l’acqua cristallina del mare e le imbarcazioni variopinte, i tipici luzzu, piccole barche tipiche di Malta.
In questo paesino si mangia il miglior pesce di Malta, grazie al grande mercato ittico che rifornisce la gran parte dell’isola. La domenica c’è un famoso mercato del pesce, dove si recano gli stessi maltesi per acquistare pesce e crostacei freschi.

vacanza a malta cosa vedere
Fonte foto: Civitatis

 

Gozo e Comino

Nel nord di Malta, ci sono Gozo e Comino, caratterizzate dalle bellissime spiagge, dall’acqua cristallina e dalla natura quasi incontaminata, seppur molto turistica.
Gozo ha un mare incantevole e la leggenda narra che sulle sue spiagge Ulisse sia stato tenuto prigioniero dalla ninfa Calipso, per ben sette anni.
Comino, invece, è un piccolo angolo di paradiso con fondali bassi e sabbia bianca. Se siete avventurosi, questo è il posto perfetto per fare snorkeling ed immersioni subacquee. Inoltre, c’è la bellissima Blue Lagoon, un paradiso in terra.

vacanza a malta cosa vedere
Fonte foto: siviaggia.it

 

Spiagge da sogno

Malta non è solo storia, ma è anche mare cristallino e spiagge pazzesche. A Malta ce ne sono di tutti i gusti: sabbiose, rocciose, spiagge per famiglie e per gli amanti degli sport acquatici.
Le più belle sono Ghadira Bay, Golden Bay, Paradise Bay, Saint Peter’s Pool, Blue Lagoon e Blue Grotto, quasi tutte situate al nord di Malta.

vacanza a malta cosa vedere
Fonte foto: rove.me

 

Vita notturna

Volete fare baldoria? Allora Malta è il posto adatto a voi.
I centri principali per la vita notturna sono Sliema e St. Julian (specialmente il quartiere di Paceville). Ci sono tantissimi ristoranti, discoteche, club e bar, per soddisfare tutti i gusti.
Al nord si possono trovare, durante la stagione estiva, numerose feste sulla spiaggia, per fare baldoria tutta la notte.

Serial addicted? Accorrete a Malta

Ultimo bonus per gli amanti delle serie tv. Malta è stata una delle location principali per le riprese della famosa serie tv Game of Thrones.
Per gli amanti della serie, sarà bellissimo visitare alcuni dei luoghi chiave della serie.
A Gozo, è stata girata la scena del matrimonio tra Daenerys e Khal Drogo, con lo sfondo della bellissima Azure Window (che purtroppo è crollata nel 2017 a causa di una mareggiata).
Sull’isolotto di Gzira, si trova Fort Manoel, costruito dall’Ordine dei Cavalieri di Malta, apparso nella serie come il Gran Tempio di Baelor (si vede anche quando Ned Stark viene giustiziato).
Il Gate di Mdina è l’ingresso di Approdo del Re e all’interno della città si può vedere anche l’ingresso del bordello di Ditocorto.

Queste sono solo alcune delle location di Game of Thrones a Malta, per vederle tutte vengono organizzati anche dei bellissimi tour per tutta Malta.

Malta è una scoperta, è un mondo a parte ed è a pochi chilometri dal nostro Paese. È un’isola straordinaria, un miscuglio di culture e costumi.
Malta è una destinazione che si adatta a diversi tipi di vacanza, nella quale si possono trovare spiagge caraibiche, luoghi di grande interesse storico ed artistico e sfrenata vita notturna.

Che aspettate a prenotare la prossima vacanza?