L’app che salva le piante i casa mentre sei in vacanza

Tutto pronto per partire: la valigia scoppia perché i “me lo porto non si sa mai” hanno vinto anche quest’anno, i trucchi amtiladri sono tutti inseriti (Kevin McCallister ci ha insegnato le basi), eventuali animali sono comodamente sistemati, i social sanno già dove andremo e aspettano solo le foto, l’unico eterno problema sono le piante: come non rischiare che muoiano durante la nostra assenza?

Il vecchio trucco della bottiglia di plastica rovesciata resta sempre valido, ma gli imprevisti sono dietro l’angolo. Poi con il caldo che fa è necessario che qualcuno monitori le nostre amate piante da appartamento.

La loro funzione non è tanto decorativa, quanto purificatrice: rendono l’ambiente più positivo assorbendo le energie negative, e quando muoiono è perché queste ultime hanno superato il limite accettabile.

Quindi a maggior ragione serve qualcuno che le controlli! Avete chiamato amici, parenti, vicini, avete provato ad insegnare al gatto ad innaffiare le piante senza successo? Vi siete appellati al buon cuore della signora del terzo piano che vi ha risposto picche?

Non vi preoccupate dal prossimo anno potrebbe arrivare Lua, un vaso collegato ad una app che si prenderà cura delle vostre piante. A voi basterà cliccare sullo schermo del vostro smartphone per evitare la catastrofe.

Semplice e geniale. Dalla vostra sdraio, o dal cucuzzolo della montagna, potrete sapere in tempo reale come stanno le vostre amate piante e di cosa hanno bisogno.

Piante
Pixabay

Niente più complicati marchingegni in giro per casa, suppliche ad amici e parenti, dietro promesse di denaro, cene e quant’altro nel tentativo di corromperli. La tecnologia ci aiuta, permettendoci di goderci le vacanze e trovare le nostre piantine sane e robuste al nostro rientro.

La mappa Lua è stata appena presentata, quindi per le vacanze 2019 ancora dovrete affidarvi ai vecchi metodi, ma è probabile che già dal 2020 la si possa trovare in commercio.

Avere piante in casa preserva da molti malanni, fa bene all’anima e soprattutto praticare giardinaggio rilassa e sgomberare la mente dai cattivi pensieri.

Quindi godetevi le vacanze, amate le vostre piante e aspettate pazienti che arrivi questa rivoluzionaria app a migliorarvi la vita!

Fonte: elle.it