Alla scoperta di Amsterdam, tra “libertà” e storia

Amsterdam

Molti giovani considerano Amsterdam la San Francisco del Vecchio Continente, a causa delle sue libertà di antica origine.

Amsterdam

Un spirito liberale, quello della capitale olandese , che trova la sua testimonianza più emblematica nel Quartiere a Luci Rosse, del quale recentemente la sindaca ha dichiarato di volerne la chiusura, allo scopo di limitare il riciclaggio di denaro sporco e soprattutto la tratta delle donne.

Donne, spesso svestite che si esibiscono nelle vetrine del quartiere a luci rosse, considerato uno dei più famosi d’Europa e del mondo.

Bisogna invece ricordare che oltre a quest’area, Amsterdam racchiude anche luoghi carichi di storia.

Amsterdam

Tra questi, la Anne Frank Huis (Casa di Anna Frank) dove rivive ogni giorno il coraggio di una giovane ragazza, autrice di un diario testimonianza dell’orrore nazista. 

Una ragazza che non è solo un ebrea rifugiata ad Amsterdam ma anche simbolo del coraggio contro la ferocità di un regime, quello nazista.

Anna Frank, come la storia ci racconta, venne rastrellata, insieme alla sua famiglia, la mattina del 4 agosto 1944, per esser deportata dapprima ad Auschwitz, poi nel campo di  Bergen Belsen.

Qui morì di tifo nel 1945, pochi giorni dopo la sorella Margot.

Vicino a questo luogo, a questo memoriale di sacrificio,  il Rijksmuseum raccoglie opere d’arte d’incredibile valore. Tra loro opere di grandi pittori olandesi come Jan Vermeer e la sua Lattaia.

Dello stesso autore, a L’Aia (Mauritshuis), si conserva “La Ragazza con l’Orecchino di Perla”, considerata una delle più deliziose raffigurazioni della bellezza femminile al pari della Monna Lisa di Leonardo. 

Questi esempi, dalla pittura alla storia, sono forse il miglior tributo che la terra dei girasoli, immortalati dal genio olandese di Van Gogh, può offrire al gentil sesso. 

Tour nel quartiere, permettono ai visitatori di entrare in contatto con questa realtà particolare, di queste ragazze e del mondo che ruota intorno a loro.

Incontrandole, tuttavia, non bisogna dimenticare il rispetto che esse meritano anche per gli esempi citati da questo articolo. Esempi che forse anche loro, alla scoperta di questa città, creata su canali proprio come Venezia, avranno scoperto.

Amsterdam può regalare l’amore nei suoi canali, nei suoi musei, nei campi decorati dai mulini a vento, incontrando queste ragazze a luci rosse e accompagnandole alla scoperta della bellezza dell’arte, su tela. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.