Star adolescenti: come erano prima e come sono ora

Tutte le star un tempo sono state adolescenti. Hanno avuto i loro outfit composti da jeans e magliettina, il loro no make up, delle acconciature semplici e… da adolescenti! Ma non ora. Ora le piccole stelle sono vestite come degli adulti.

Nell’era delle Kardashian e di Instagram, tutti i vip e, di conseguenza, anche le persone comuni, hanno il callo di voler essere, o almeno sembrare, perfette. Vita stretta, fianchi larghi, grandi scollature e ciglia così lunghe da sembrare quelle di una bambola.

Probabilmente sono solo cambiati i tempi e bisognerebbe accettare come, adesso, già a 12 anni le bambine indossino minigonne, abbiano le curve giuste per una ventenne e si trucchino con palette e rossetti comprati da Sephora o da altre marche costosissime e non con i trucchi delle Lelli Kelly.

Ma è giusto? E’ corretto togliere alle quattordicenni la possibilità di essere ragazzine, venendo vestite, truccate e, di conseguenza, trattate da adulte? E’ giusto sessualizzare delle bambine rendendole più “appetibili”?

Sì, certo, una donna si veste e si trucca per se stessa e per sentirsi bella con se stessa, ma a 14 anni è davvero questo quello che si desidera più della vita? Essere bella, avere una linea di eyeliner così perfetta da sembrare photoshoppata e un vestito corto e scollato?

Come erano le star adolescenti prima dei social

Miley Cyrus nel 2006

Adesso è un’icona della moda, c’è chi la ama e chi la odia per il suo stile tutto suo, unica nel suo genere, ma a 14 anni, quando tutti l’amavano per Hannah Montana, Miley Cyrus non era altro che una semplice ragazzina che inseguiva il suo sogno.

Una canotta bianca semplice, un po’ trasparente sulla pancia senza cadere nel volgare, un jeans al ginocchio e degli stivali. Un outfit adatto alla sua età, con niente di sexy o provocante.

Selena Gomez nel 2007

Adesso ha 149 mln di followers su Instagram, si trucca benissimo e sfoggia outfit degni di una star, ma quando aveva 15 anni ed era Alex Russo, Selena Gomez era una ragazza come tutte.

Nel red carpet dei pirati dei Caraibi sfoggia un jeans nero, una maglia lunga e un gilet, per coprire qualsiasi forma lei abbia avuto a 15 anni; ciliegina sulla torta sono le scarpe: non sono tacchi, non sono eleganti, sono delle normalissime converse nere.

Mary Kate e Ashley Olsen nel 2001

Anche le gemelline bionde più amate e invidiate dalle bambine per le loro fantastiche avventure hanno sempre dimostrato l’età che avevano. In foto, hanno 15 anni e indossano entrambe un outfit molto modesto.

Mary Kate e Ashley Olsen indossano una gonna lunga e un pantalone nero, entrambe una canottiera e un tacco basso. Sul volto un trucco semplice per enfatizzare i loro bellissimi occhi.

Lindsay Lohan nel 1998

Ha debuttato per la prima volta in “Genitori in trappola”, 12 anni e un grandissimo sorriso stampato sulle labbra, Lindsay Lohan indossa un vestito largo sopra al ginocchio e un tacco largo, per niente seducente.

Come sono le star adolescenti dopo i social

Millie Bobbie Brown nel 2018

Classe 2005, Millie Bobbie Brown è una strepitosa attrice di soli 14 anni, co-protagonista della serie Netflix “Stranger Things“; sui social è sempre sorridente, con le storie piene di effetti divertenti, tuttavia, i vestiti che indossa non sono quelli tipici di una 14enne.

Un lungo scollo sulla schiena, vestito corto e acconciatura particolare: Millie è sicuramente meravigliosa, ma paragonata a una Miley Cyrus 14enne, non ci sono paragoni.

Skai Jackson nel 2015

Un vestitino bianco e attillatissimo, un trucco marcato sugli occhi e un bellissimo tacco, la star di Jessie, Skai Jackson (2001), ha il volto giovane e innocente, dimostra la sua età con il suo faccino e per questo quel trucco sembra proprio stonato su di lei.

Isabela Moner nel 2016

Isabela Moner (2001) è una ragazza stupenda, con delle gambe che farebbero invidia a chiunque e un sorriso dolce. Nella foto ha 15 anni e indossa un vestitino molto corto che sicuramente le dona.

Un tacco alto abbinato al colore dell’abito e un’espressione seducente, ma chi si vuol sedurre a 15 anni?

Un corpo da favola, un viso stupendo che qualsiasi donna potrebbe invidiare, un sorriso che sprizza allegria, Caitlin Carmichael (2004) ha solo 15 anni ma è già una delle donne più belle sui social, in particolare su Instagram.

E’ una giovane attrice ancora non molto conosciuta se non per la sua bellezza che non ha paura di ostentare con scatti provocanti e vestiti attillati.

Tuttavia, i vestiti non sono l’unica cosa cambiata in questa nuova generazione. E’ una generazione sia più sicura che più insicura delle precedenti, una generazione che vuole essere perfetta e desiderata a tutti i costi.

Non vediamo molti sorrisi sui loro volti, ma un espressione seria, provocante, una mano sul fianco e pose succinte per metter in mostra le proprie forme.

Non ci sono dubbi che le generazioni siano cambiate e che ora le ragazzine abbiano più stile, ma non si può far a meno di chiedersi se questo sia giusto, se sessualizzare e vedere come un’adulta una ragazzina che ha appena iniziato a vivere davvero, sia corretto.

Non ci si può non domandare se fosse meglio quando i social non esistevano e le teen star erano solo adolescenti più ricche e in televisione, quando i social ancora non avevano imposto alle donne, o alle ragazzine, di essere fisicamente perfette sempre.