Tecnologia

Tecnologia: le invenzioni del 2019 di cui parla anche Bill Gates

La tecnologia si sa, avanza a passi da gigante ed ogni minuto c’è qualcuno da qualche parte nel mondo che ha una nuova idea che potrebbe diventare concreta o rimanere nel cassetto. Recentemente, la rivista MIT (Massachusetts Institute of Technology Review) ha chiesto a Bill Gates, fondatore di Microsoft quali sono quelle invenzioni che modificheranno in meglio la nostra vita.

Riferendosi ad una serie di tecnologie, che secondo l’imprenditore, sebbene già sviluppate non sono state apprezzate dal pubblico, viene fuori una lista davvero sorprendente e poliedrica. Vediamo alcune delle invenzioni del 2019:

Dactyl – la mano robotica

Prodotta dall’azienda britannica  Shadow, lo scopo è quello di lasciare che queste mani robotiche imparino a manipolare da sole degli oggetti. L’istruzione è affidata all’intelligenza artificiale Open AI e la Dactyl sta imparando da sola a maneggiare un cubo grazie a differenti algoritmi.

Predire le nascite premature

Il bioingegnere Stephen  Quake ha trovato un modo per prevenire la nascita di bambini prematuri grazie ad un semplice test del sangue. Ogni anno nascono 15 milioni di bambini prematuri ma la ricerca di Stephen e colleghi della Stanford potrebbe essere un punto di svolta. Considerando infatti, una serie di fattori, quali l’attività dei geni materni, placentali e fetali, si può scovare quello che dona un segnale per l’età gestionale e il rischio di prematurità.

Tecnologia
notizieprovita

Sonda intestinale sotto forma di pillole

Invece del classico sondino invadente, la nuova tecnologia prevede che la sonda sia formato pillola. Ingerendola sarà data l’opportunità di visualizzare l’apparato digerente e diagnosticare possibili malattie. I vantaggi? È economico, indolore, per tutti i tipi di pazienti compresi i bambini e potrebbe essere la valida alternativa ad interventi invasivi.

Hamburger senza mucca

In sostituzione di carni animali e per evitare lo sfruttamento di questi ultimi, i ricercatori  dell’università di Maastrict, stanno lavorando per realizzare alimenti che siano simili agli hamburger, nell’aspetto ed anche nel gusto, ma che contengano materiali coltivati in laboratorio. Fin ora sono riusciti a soddisfare solamente l’aspetto estetico.

Elettrocardiogramma da polso

Per monitorare le funzioni cardiache ed avere un dispositivo a portata di mano, l’azienda AliveCor sta mettendo a punto un elettrocardiogramma “portatile”. Quello che serve sono solamente due sensori ed un app. negli Stati Uniti questa invenzione è già realtà: si può eseguire infatti, un monitoraggio dei ritmi cardiaci attraverso  l’Apple Watch 4.

Tecnologia
punto informatico

 

Sono comprese anche invenzioni che riguardano miglioramenti ambientali, come dei reattori avanzati per la fissione e fusione nucleare che potrebbero ridurre le emissioni di carbonio o dei rilevatori che andranno ad assorbire l’anidride carbonica dall’aria bloccandola ed impedendone la dispersione.

 Nell’elenco compaio inoltre tecnologie che andranno a supportare la salute del paziente. Bill Gates infatti parla di un trattamento specifico che permette di combattere le cellule tumorali attraverso il proprio sistema immunitario. Si parla anche della possibile creazione di un servizio igienico segna fognature che possa eliminare la piaga sociale che la scarsa igiene, soprattutto nei paesi sottosviluppati più a rischio di disagi e malattie.

Infine si punta alla creazione di assistenti virtuali meno artificiosi. Oggi abbiano tante tipologie in questo campo, quali Siri per Ios, l’assistente di Google  o quelli utilizzati dalle aziende in sostituzione dell’operatore umano. Si vorrebbero realizzare assistenti vocali che comprendano meglio il linguaggio umano e abbiano maggiore autonomia.

 

Fonte:

https://startupitalia.eu/

Approfondimento ricerca su prematurità:

https://med.stanford.edu/