Tutti

Prodotti di qualità nei distributori automatici: da lusso a necessità.

automatici

Che felicità trovare nei distributori automatici prodotti di qualità

Ogni città d’Italia vanta innumerevoli luoghi da visitare e monumenti da ammirare, ma sono tantissimi i turisti che sono costretti ad andare alla ricerca di bar o di ristoranti per dissetarsi o placare il proprio senso di fame. Il costo medio di ogni bevanda venduta o snack in busta si aggira intorno ai 3/4 euro, ma non tutti sono disposti a pagare tale cifra a causa della crisi economica che ha colpito tutta la popolazione italiana. Per ovviare a questo problema, molte regioni hanno deciso di trovare una soluzione ed hanno installato alcuni distributori automatici di cibo e bevande calde. Non sempre però i distributori offrono servizi di qualità, molti rivendono prodotti scaduti e ammuffiti, difatti molti consumatori rischiano l’intossicazione alimentare. Per questo motivo è necessario affidarsi a servizi che evitino spiacevoli inconvenienti e possano soddisfare le diverse esigenze grazie a prodotti di marchi illustri e di qualità conosciuti in tutto il mondo.

Come vengono installati i distributori?

L’iter per richiedere ed installare un distributore di ultima generazione è molto semplice, ad esempio grazie ad aziende come Coffeeart, che mette a disposizione la consegna del macchinario in pochissime ore. Una volta compilato il modulo di richiesta del servizio si verrà ricontattati da un consulente, il quale fisserà un appuntamento in base alle diverse esigenze dell’acquirente fino all’installazione del distributore automatico. In caso di necessità, i tecnici specializzati offriranno un’assistenza immediata per la manutenzione ed il rifornimento dei prodotti ad altissima qualità. I prodotti possono essere acquistati con banconote, prepagate, monete e mettono a disposizione il resto.

I marchi prestigiosi dei distributori

I distributori che offrono prodotti di qualità sono quelli più ricercati attualmente sul mercato. Tra i marchi di bevande calde/fredde e cibo messi a disposizione ad esempio possiamo trovare la Red Bull, Parmalat, Santal, Lindt, Perugina, Yoga, S. Pellegrino, Nestea, Coca-Cola, Mars, Ferrero e così via. Per quanto riguarda il caffè, i marchi più importanti delle cialde e le capsule sono Illy, Miscela d’Oro, Mokabar, Lavazza.

Dove si possono trovare i distributori?

Al giorno d’oggi è fondamentale l’installazione dei distributori nelle aziende per soddisfare il fabbisogno dei dipendenti che vi lavorano. Quando quest’ultimi avranno la possibilità di fare pausa pranzo o colazione al mattino, potranno gustare uno snack di qualità o concludere un pasto con un buonissimo caffè espresso. Anche i bar, i ristoranti, gli alberghi, i negozi e gli uffici hanno deciso di migliorare il loro aspetto grazie ai bellissimi distributori di ultima generazione. Il senso di fame o di sete non saranno più un problema soprattutto se l’interessato si trova in luoghi pubblici come la scuola, l’ospedale, il centro commerciale o la stazione.

Le regole da rispettare

Chi gestisce distributori automatici deve rispettare alcune regole, la più importante riguarda la qualità del prodotto. Il cibo o la bevanda offerta al consumatore non deve essere contaminata, non deve provocare intossicazioni o causare incidenti dovuti alla scarsa manutenzione del macchinario. Ci sono diversi requisiti da rispettare come quello morale ove c’è l’obbligo di non riportare reati contro l’igiene e la sanità e, per chi ha estinto la pena, il divieto permane per i successivi 5 anni. Per quanto riguarda i requisiti professionali, il soggetto dovrà essere in possesso di un titolo di studio come il diploma, la laurea triennale oppure un corso professionale per il commercio. I requisiti strutturali riguardano i luoghi in cui dovrebbero essere ubicati i distributori che, di norma, dovrebbero essere agibili e con norme urbanistiche. Gli alimenti e le bibite messe a disposizione al consumatore devono essere conservati in perfette condizioni per evitare il rischio di contaminazioni, formazione della muffa o altro. I materiali che rivestono il distributore devono essere controllati spesso e puliti di frequente, sia all’interno sia all’esterno, per evitare piccoli incidenti e la formazione di batteri dannosi per gli alimenti.

icon-stat Prodotti di qualità nei distributori automatici: da lusso a necessità.
Views All Time
799
icon-stat-today Prodotti di qualità nei distributori automatici: da lusso a necessità.
Views Today
1