Inizia la 75ma edizione del Festival di Venezia: carrellata di film e di star sul Lido

Martina Sarra

Inizia oggi la 75° edizione del Festival di Venezia, uno dei festival cinematografici più famosi al mondo. Quest’anno grande carrellata di star sul lido di Venezia, da Emma Stone a Ryan Gosling, da Lady Gaga a Bradley Cooper.

 

festival del cinema venezia
Fonte foto: leganerd

 

L’attesa è finita: oggi si apre la settantacinquesima edizione della Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia 2018, che si concluderà l’8 settembre.
È tornato il periodo del lungomare del Lido assaltato dai giornalisti, che aspettano le star attraccare.

Il Festival del Cinema di Venezia è il secondo festival più longevo al mondo: la sua prima edizione risale al 1932, lo superano solamente gli Oscar, la cui edizione risale al 1929.
Il Festival si svolge a Venezia, nello storico Palazzo del cinema, tra la fine di agosto e l’inizio di settembre.
Il premio principale che viene assegnato è il Leone d’oro, simbolo della città. Il Festival è uno dei più importanti dal punto di vista della critica cinematografica, insieme al Festival di Cannes ed al Festival Internazionale del cinema di Berlino, che spesso si trovano in opposizione con gli Academy Award (molte volte più “commerciali” dal punto di vista cinematografico).

 

leone d'oro
Fonte foto: cinema

 

I film in concorso sono ventuno ed appartengono ai generi più disparati: abbiamo i film western e di guerra, commedie e thriller. Verranno presentati in concorso ben tre film italiani: “Suspiria” di Luca Guadagnino, “Capri-Revolution” di Mario Martone e “What You Gonna Do When The World’s On Fire” di Roberto Minervini.
Altri registi importanti in arrivo a Venezia sono Damien Chazelle, i fratelli Coen, Alfonso Cuaron, Yargos Lanthimos, Mike Leigh.
Molti sono anche gli attori attesi: Natalie Portman, Ryan Gosling, Lady Gaga, Bradley Cooper, Emma Stone, Tilda Swinton e molti altri.

 

Vediamo quali sono i film che aspettiamo con più ansia.

first man
Fonte foto: Coming Soon

 

Il Festival aprirà i battenti con “First Man” di Damien Chazelle, baciato da poco col suo primo Oscar per la regia di “La La Land” e con Claire Foy ed il suo pupillo Ryan Gosling. Il film è un biopic su Neil Armstrong, il primo uomo a mettere piede sulla Luna. Si tratta di un vero e proprio racconto sia sull’uomo e sia sull’astronauta Neil Armstrong. Un film che aprirà il Festival col botto e che si dice sia sulla buona strada anche per gli Oscar.

 

 

the favourite
Fonte foto: BadTaste

 

Giovedì 30 avremo altri due film dati per favoriti: “Roma” di Alfonso Cuaron e “The Favourite” di Yorgos Lanthimos.
Il primo è il primo film di Netflix presentato a Venezia e la narrazione ricorda un diario del regista stesso sul suo passato. Fa da sfondo Città del Messico, nel quartiere Roma. A differenza di altri film in concorso, non sono presenti grandi nomi, ma fanno parte del film bravissimi attori locali.

L’altro è l’ultima fatica del regista che ci ha inquietato ed incantato con “The Lobster” e “Il sacrificio del cervo sacro”. Protagoniste stavolta sono Emma Stone, Rachel Weisz e Olivia Coleman, nell’Inghilterra d’inizio Settecento. La storia si snoda tra la follia della Regina Anna e gli intrighi delle sue cortigiane.
Una storia al femminile raccontata dall’attento regista più ricercato del momento.

 

the ballad of buster scruggs
Fonte foto: Movie Web

 

Venerdì avremo il ritorno dei fratelli Coen con “The Ballad of Buster Scruggs”, che più che un western, è una riflessione su cosa ce ne facciamo oggi del vecchio West. Originariamente era stato pensato per la tv, diviso in sei episodi, poi è stato deciso di presentarlo come film unico a Venezia. I fratelli Coen tornano a Venezia, dieci anni dopo “Burn After Reading” in grande stile.

 

suspiria
Fonte foto: BadTaste

Sabato 1 settembre vedremo finalmente il remake di “Suspiria” di Dario Argento, diretto stavolta dal Luca Guadagnino di “Chiamami col tuo nome”. Il remake, di uno dei maggiori successi del regista horror per eccellenza, è uno dei film più attesi a questo Festival, soprattutto per il timore che venga modificato un film che ha fatto la storia del cinema horror e thriller. Nel film ci sono Dakota Johnson, Tilda Swinton e Chloe Grace Moretz, quindi un cast illustre per un film quasi totalmente al femminile. Le prime scene del trailer hanno fatto accapponare la pelle agli spettatori; a chi non sarà così fortunato da vederlo a Venezia, tocca solo aspettare (e sperare).

Domenica 2 settembre vedremo un altro western, diretto dal regista francese Jacques Adiard, al suo primo film in lingua inglese, “The Sisters Brothers”, interpretato da Joaquin Phoenix e Jake Gyllenhaal. I protagonisti sono due fratelli che, durante la corsa all’oro in California, accettano di uccidere un cercatore d’oro un po’ particolare e la missione non sarà semplice.

 

sulla mia pelle
Fonte foto: Vanity Fair

Per la sezione “Orizzonti”, ovvero la sezione dedicata ai film che rappresentano meglio le nuove tendenze estetiche ed espressive mondiali, attendiamo con ansia “Sulla mia pelle” di Alessio Cremonini con protagonisti Alessandro Borghi, Jasmine Trinca e Max Tortora. Sicuramente non mancheranno le polemiche per questo film che racconta della vita di Stefano Cucchi.

 

a star is born
Fonte: Corriere dello Sport

Dei Fuori concorso il film più atteso è sicuramente “A Star is Born”, film che porterà a Venezia Lady Gaga e Bradley Cooper, protagonisti del film e quest’ultimo è anche alle prese con la sua prima esperienza registica.
Il film uscirà nelle sale italiane solo l’11 ottobre e racconta la storia di una cantante molto dotata che ha deciso, però, di abbandonare il proprio sogno. Incontra un musicista che la convincerà a tornare sui suoi passi ed a tirare fuori il suo incredibile talento; fra i due nascerà una meravigliosa storia d’amore, che, però, vacillerà appena la carriera della cantante decollerà.

Altro film atteso fuori concorso sarà “The Other Side of the Wind”, ultimo film girato da Orson Welles, montato basandosi sulle note registiche ed i primi montaggi fatti dallo stesso Welles.

 

l'amica geniale serie
Fonte foto: La Repubblica

Aspettiamo anche l’anteprima mondiale dei primi due episodi de “L’amica geniale”, serie HBO, Rai Fiction e Tim Vision, in otto episodi, diretta da Saverio Costanzo e tratta dalla saga di successo della scrittrice nostrana Elena Ferrante.

 

michele riondino
Fonte foto: Coming Soon

Il padrino del Festival sarà l’attore italiano Michele Riondino, che condurrà le serate di apertura e di chiusura di quest’edizione.
Saranno anche consegnati i Leoni d’oro alla carriera all’attrice Vanessa Redgrave, ricordata soprattutto per essere la protagonista del cult “Blow-up” di Michelangelo Antonioni ed al regista e maestro David Cronenberg, autore di pellicole cult come “Videodrome” e “La mosca”.

La giuria, quest’anno, sarà presieduta dal regista Guillermo Del Toro, neo vincitore dell’Oscar per migliore regia per “The Shape of Water” e sarà accompagnato da nomi illustri, tra cui il regista e sceneggiatore Paolo Genovese e gli attori Naomi Watts e Christoph Waltz; compito della Giuria sarà quello di assegnare il Leone d’oro per il Miglior Film, il Gran Premio della Giuria e le Coppe Volpi per le migliori interpretazioni, alla serata di chiusura l’8 settembre.

festival del cinema venezia
Fonte foto: Globalist

Anche quest’anno il Festival del cinema di Venezia ci promette grandi proiezioni ed una carrellata di star.

Teniamo d’occhio Venezia: è il festival che ci anticipa i film di successo della successiva annata e che saranno i protagonisti agli Oscar il prossimo febbraio.

Views All Time
Views All Time
1064
Views Today
Views Today
2
Next Post

I 60 anni di Michael Jackson, il Re del Pop

Facebook Twitter LinkedIn Oggi, 29 agosto 2018, Michael Jackson, il Re del Pop, avrebbe compiuto 60 anni. In tutto il mondo i media, i fan che lo amavano, gli artisti che lo hanno conosciuto e con cui ha collaborato, oggi lo omaggiano e lo idolatrano come però hanno sempre fatto […]
Re del Pop Michael Jackson

Subscribe US Now