Il tour di addio di Elton John e il nuovo album “Revamp”

Articolo di Greta Zaltieri

A gennaio è stato annunciato il nuovo e ultimo tour di Elton John, uno dei cantautori più famosi del nostro secolo.

Oltre ad averci regalato brani indimenticabili come “Your song” e “Rocket man“, Elton John ha ricoperto un ruolo fondamentale a Broadway, dove ha composto la colonna sonora di alcuni film d’animazione, tra quali quella celeberrima de “Il Re Leone” e quella de “La strada per El Dorado“.

Il video ufficiale di “Can you feel the love tonight?”, vincitrice del premio oscar 1995 per la Miglior Canzone.

 

L’album “Revamp”: tutti amano Elton John

Di recente, l’album “Revamp” ha conquistato il pubblico e anche il cantante stesso. Nell’album, alcuni degli artisti più talentuosi del panorama musicale attuale, fanno il loro tributo a Elton John, reinterpretando i brani di enorme successo composti da lui e dal paroliere Bernie Taupin.

Il cantautore ha espresso parole di apprezzamento e gioia, affermando:

Ciò significa che la nostra musica è tutt’ora rilevante e che, infine, quest’ultima continua a raggiungere nuovi ascoltatori. Siamo onorati e ringraziamo tutti per la loro generosità”. 

Insomma: un album, una garanzia. Da Alessia Cara ai Coldplay, da Sam Smith a P!nk, tutti hanno sentito il bisogno di esprimere la loro stima e il loro affetto per Elton John. I brani più emozionanti dell’album sembrano essere “Candle in the wind” reintrerpretata da Ed Sheeran e “Your Song“, in un adattamento di Lady Gaga. Apprezzati anche i Florence + The Machine, che cantano “Tiny Dancer“.

Elton John
La copertina dell’album “Revamp”

L’ultimo tour, “Goodbye Yellow Brick Road”

Il nuovo – e tristemente ultimo – tour, intitolato “Goodbye Yellow Brick Road” (“Addio, strada di mattoni gialli”) partirà a settembre e vedrà l’artista impegnato in più di 300 date in giro per il mondo. Anche l’Italia è compresa nell’itinerario, e i fan avranno l’opportunità di assistere a questo evento unico il 29 e il 30 maggio all’Arena di Verona. Il tour sarà sponsorizzato dal famoso brand Gucci.

Elton John ha dichiarato che il suo ritiro dalle scene è dovuto alla volontà di concentrarsi sulla sua famiglia. “Continuerò a scrivere canzoni e incidere album. Ma voglio anche accompagnare i miei bambini alle partite di calcio” è stato il suo commento. Un arrivederci che ci lascia malinconici, certo, ma anche arricchiti di decine di canzoni bellissime.

Elton John
Elton John e suo marito David Furnish al Royal Wedding

 

I fan di Elton John avranno ancora almeno due anni di musica da godere, prima della separazione. Pensate di assistere a una delle tappe del tour? Quale canzone di Elton John vi è rimasta nel cuore?

Views All Time
Views All Time
625
Views Today
Views Today
1
Next Post

“I Matti non si rinchiudono, si curano”. 40 anni dalla Legge Basaglia

Facebook Twitter LinkedIn 40 ANNI DOPO LA LEGGE BASAGLIA Sono passati 40 anni, da quando lo psichiatra Franco Basaglia, irruppe all’interno del manicomio di Trieste permettendo ai 600 “malati” di poter rivedere la luce e ridare loro dignità. Da allora, con la legge 180 del ’78, vennero aboliti i manicomi. […]
basaglia

Subscribe US Now