Cynthia Nixon: da “Sex and the City” alla conquista di New York

“Miranda” vs Andrew: sfida per la democrazia a New York

Dalla celebre serie TV “Sex and the City” dove interpreta l’avvocato Miranda Hobbes, alla candidatura al governo dello stato di New York il passo è stato breve per Cynthia Nixon.

La voce girava da tempo, ma se prima erano solo indiscrezioni ora è una certezza: l’attrice newyorkese è pronta a sfidare l’ attuale governatore Andrew Cuomo, ben intenzionato a correre per un secondo mandato; a confermarlo la stessa Cynthia su Twitter.

Cynthia, parlaci di te

Cynthia Nixon nasce il 9 aprile del 1965 a New York; fin da piccola la sua passione più grande è il teatro, passione che la porta a Broadway,dove partecipa a diversi spettacoli aggiudicandosi due Tony Award, un Theatre World Award e un Los Angeles Drama Critics Award.

In televisione esordisce con ruoli nelle serie tv Law & Order (episodio 1×02 del 1990)e La signora in giallo.

Nel 1998, si sposa con l’attore Danny Mozes dal quale ha due figli; nello stesso anno arriva la notorietà a livello televisivo, grazie alla serie TV che la renderà celebre: Sex and City

In questa serie interpreta il personaggio di Miranda Hobbes: avvocato di successo,una donna in carriera sempre alle prese con una società ancora molto maschilista.

Una donna cinica, Miranda, verso gli uomini e le relazioni, dai quali ha avuto diverse delusioni.

Ha un rapporto molto forte e confidenziale con le amiche Samantha ,Charlotte e Carrie, soprattutto con quest’ultima, con la quale con cui divide le sue confidenze e a cui fornisce saggi per quanto schietti giudizi.

Il matrimonio con Mozes dura fino al 2003,anno in cui la Nixon fa coming out e nel 2004 si fidanza con Christine Marinoni,dalla quale nel 2011 ha un figlio e con la quale convola a nozze nel 2012.

Oltre a quella dei diritti per gli omosessuali, un’altra battaglia che la Nixon prende a cuore è quella della  lotta contro il cancro al seno, contro il quale combatte fino a guarirne nel 2015.

Cynthia, cosa vuoi fare per New York?

Attivista di diverse battaglie progressiste e testimonial della lotta contro il cancro, ma Cynthia Nixon ha a cuore anche tematiche più semplici ma altrettanto importanti per la città di New York, come da lei dichiarato alla sua proposta di candidatura («Amo New York, non ho mai desiderato vivere altrove, ma qualcosa deve cambiare e oggi annuncio la mia candidatura a governatore»).

Dalla sanità alla sicurezza, fino alla “metropolitana rotta”; insomma, più importanza ai cittadini e meno ai “titoli politici”.

Una candidatura quella di Cynthia Nixon, che se andasse a buon fine segnerebbe una svolta, in quanto sarebbe la prima donna e la prima persona omosessuale a diventare governatore dello Stato di New York.

Una candidatura sostenuta da diverse colleghe del mondo dello spettacolo, in prima fila le ragazze di Sex and the city che almeno su questo sono unite.

Miranda vs Andrew : chi avrà la meglio?

Views All Time
Views All Time
790
Views Today
Views Today
2