• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Attualità
Beneficenza sì ma….

Beneficenza sì ma….

Si fa presto a parlare di beneficenza: tra scandali e immigrazione

Si fa presto a parlare di beneficenza, di sostegno a cause umanitarie.

received_10215666488726046 Beneficenza sì ma....

Recentemente la cronaca ha fatto registrare episodi in cui sono protagonisti membri di diverse onlus e ONG.

Scandali sessuali, utilizzo di denaro a scopi personali, immigrazione clandestina che certamente non rendono giustizia all’operato che si erano prefissati di portare avanti.

Si tratta per lo più di organizzazioni così ampie, diversificate che è impossibile controllare. In mezzo alle persone che vi lavorano vi si possono nascondere personaggi che poco hanno a che fare con la missione solidale.

Tuttavia lo sconcerto che tali azioni hanno arrecato e l’indignazione in molti sostenitori purtroppo corrispondono con donazioni più dubbie e un sostegno inferiore.

Allora come si può mostrare beneficenza nei confronti di chi ha bisogno senza sostenere questo genere di personaggi, con sicurezza che il nostro denaro vada davvero a chi cerca un futuro migliore?

received_10215666488766047 Beneficenza sì ma....

In Italia vi sono diversi ospedali specializzati: dal Policlinico San Donato (Milano) al Bambin Gesù (Vaticano,Roma), dal Meyer (Firenze) agli ospedali di Napoli e Palermo.

received_10215666488806048 Beneficenza sì ma....

Ospedali dove lavorano professionisti in prima linea per portare cure a pazienti affetti da malattie, spesso anche gravi.

A fianco di loro vi sono onlus che s’impegnano affinchè ogni denaro ricevuto attraverso donazioni ed eventi arrivi direttamente alle persone di cui si occupano e non in faccende d’ufficio, burocratiche e che possono essere usati in scopi diversi.

Meglio quindi sostenere organizzazioni ospedaliere sicure che una in cui non vi sia la sicurezza assoluta di aiutare davvero.

icon-stat Beneficenza sì ma....
Views All Time
510
icon-stat-today Beneficenza sì ma....
Views Today
1
Tags :