Salute e Benessere

Zeppole di San Giuseppe al forno

Articolo di Milena Vitucci

Zeppole di San Giuseppe al forno, per festeggiare tutti i papà d’Italia

 

La festa del papà è orma, da tempo, caratterizzata dalle gustose zeppole di San Giuseppe, delicati bignè ripieni alla crema pasticciera, da guarnire con ciliegine candite o amarene sciroppate; a completare il tutto, una cascata di zucchero a velo.

Questo dessert è d’origine campana, e viene preparato in tutta Italia nel giorno del 19 marzo. Le più tradizionali sono sicuramente le zeppole fritte, ma in molti preferiscono la versione cotta in forno, come quella che vi propongo oggi.

 

29095856_724520024418208_4706637768132919296_n1-320x388 Zeppole di San Giuseppe al forno

 

Il risultato sarà un po’ più leggero e il gusto più delicato!

 

 

Difficoltà: media

Cottura: 50 min. circa

Preparazione: 1 ora circa.

 

 

 

Ingredienti per circa 10 zeppole:

250 ml di acqua

4 uova

45 gr di burro

150 gr di farina

Un pizzico di sale

 

 

 

Preparazione della pasta choux 

Ponete in un tegame l’acqua ed il burro tagliato a tocchetti, e lasciatelo fondere a fiamma moderata; non appena sfiorerà il bollore, aggiungete in una volta sola la farina (NB: mi raccomando, per la cottura di questo impasto e per la crema pasticciera, di usare lo spargi fiamma, per evitare di bruciare o far attaccare il tutto). Mescolate rapidamente con un mestolo di legno facendo addensare il composto, fino a quando l’impasto non si staccherà dalle pareti della pentola e non si sarà formata una patina biancastra sul fondo.

A questo punto, spegnete la fiamma e trasferite l’impasto in una ciotola, per farlo raffreddare. Sbattete nel frattempo le uova, da versare poco alla volta nell’impasto tiepido, ed incorporate il tutto (NB: per questa operazione vi consiglio di utilizzare una planetaria munita di fruste per la pasta della pizza o del pane, in modo tale da ottenere un impasto denso e liscio). Riponete poi la pasta choux in un sac-à-poche dotato di bocchetta stellata da 1,2 cm e, nel frattempo, preriscaldate il forno a 200° (NB: per chi come me ha il forno a gas, consiglio di abbassare poi a 180° e di cuocere sul ripiano mediano)

Foderate poi una leccarda con la carta forno: per bloccarla spremete un po’ d’impasto agli angoli tra la teglia e la carta.

Iniziate a creare le zeppole:

per ciascuna, dovrete fare due o tre giri uno sopra all’altro, in modo da creare un cerchio del diametro di circa 10 cm. Terminata l’operazione, cuocete in forno per circa 25 minuti sul ripiano mediano, fino a che non risulteranno ben dorate. Trascorsi i 25 minuti, aprite leggermente lo sportello del forno e lasciate cuocere per altri 5  in modo che si asciughino anche all’interno, poi sfornate.

Lasciate raffreddare completamente e nel frattempo occupatevi di preparare la crema pasticcera.

 

Ingredienti per la crema pasticcera:

3 uova (tuorli)

4 cucchiai pieni di zucchero

2 cucchiai pieni di farina

1 cartina di vanillina (per odore)

Buccia grattugiata del limone

Mezzo litro di latte tiepido

 

Preparazione:

In una pentola dalle dimensioni medie, iniziate a lavorare con una frusta le uova, lo zucchero e la farina. Una volta addensato il tutto, iniziate ad aggiungere poco alla volta il latte tiepido ed amalgamate girando. Ponete, poi, la pentola sul fuoco (NB: mi raccomando l’uso dello spargi fiamma), continuate ad aggiungere il latte e girate fin quando la crema non sarà formata.

Aggiungere vanillina e buccia di limone.

 

Fase finale:

Una volta che il tutto si sarà raffreddato, andate a riempire di crema i vostri bignè. Consiglio l’uso di una siringa da pasticcere. Una volta posta la crema nelle varie forme, guarnite a piacimento con delle ciliegine candite o con delle amarene sciroppate. Non dimenticate lo zucchero a velo!

 

 

 

Auguri a tutti i papà e buona festa in famiglia!

 

icon-stat Zeppole di San Giuseppe al forno
Views All Time
552
icon-stat-today Zeppole di San Giuseppe al forno
Views Today
1