Cultura

La festa di Sant’Ilario : una storia magica

LE SCUDERIE DI MARIA LUIGIA

A Parma tanti auguri di buon Sant’Ilario con una storia dedicata ad uno degli angoli della Parma dimenticata : le Ducali Scuderie.

SantIlario_1 La festa di Sant'Ilario : una storia magica

Sua Graziosa Maestà la Duchessa Maria Luigia,Signora di Parma e Piacenza, ha una sua scuderia poco fuori dal centro di Parma. Lì alloggiano i suoi cavalli che usa per recarsi nelle sue residenze fuori dalla capitale del suo ducato.

Villa-Casino-dei-Boschi La festa di Sant'Ilario : una storia magica

Infatti spesso si reca nella sua grande villa in un parco meraviglioso, i Boschi di Carrega, ed in una reggia veramente speciale a Colorno. Lei chiama “La Piccola Versailles” perché la sua bellezza la rende così francese, così regale come la grande sorella parigina.

SantIlario_4 La festa di Sant'Ilario : una storia magica

Un giorno, la Duchessa, come la chiamano i parmigiani, decide di aprire le scuderie ai bambini per mostrare loro le sue carrozze e soprattutto i suoi fenomenali cavalli provenienti da vari paesi.

Quel giorno la via dove si trovano si riempie di bambini in attesa d’incontrare la loro sovrana, venuta dall’Austria.

Maria Luigia appare e subito, con l’aiuto di due valletti apre la porta dando il benvenuto ai visitatori; si radunano tutti in una sala piena di affreschi con paesaggi e scene allegoriche dove la duchessa racconta la vita di chi lavora nelle sue stalle. Soprattutto di chi striglia i cavalli e chi da loro cibo.

I bambini seguono curiosi le spiegazioni della duchessa, guida eccellente anche se improvvisata; dopo aver visto una lunga galleria dove, sotto un elegante porticato, vengono conservate le carrozze, entrano nella zona dove vivono i cavalli che molto piacciono a loro.(continua)

icon-stat La festa di Sant'Ilario : una storia magica
Views All Time
1160
icon-stat-today La festa di Sant'Ilario : una storia magica
Views Today
1