• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Cultura
L’invenzione della mongolfiera e i ballons festival: il sogno dell’uomo di volare

L’invenzione della mongolfiera e i ballons festival: il sogno dell’uomo di volare

La mongolfiera è il sogno romantico di un tempo in cui le invenzioni non dovevano per forza servire a qualcosa, ma erano scale dell’immaginazione. (Rosario Battiato)

Da sempre il sogno dell’uomo è quello di volare. Lo dimostrano i racconti, gli aneddoti e le tracce dei primi voli. Andando indietro nel tempo, macchine e uomini volanti sono sempre state presenti nell’immaginario comune, basti pensare alle figure religiose degli angeli o al dio Ermes, fino al mito di Icaro e Dedalo. La letteratura poi fa la sua parte con opere come “Il giro del mondo in 80 giorni” dove i protagonisti del romanzo di Jules Verne viaggiano proprio in mongolfiera.

Il primo volo in mongolfiera è stato sicuramente quello dei fratelli Montgolfier. In realtà i due non hanno mai volato veramente! Infatti i primi a salire a bordo di una mongolfiera sono stati degli animali. Precisamente un gallo, un’oca ed una pecora che volarono per ben 2km davanti alla corte francese di Luigi XVI e Maria Antonietta.

L’Ispirazione arrivò osservando le scintille che salivano all’interno del camino. Inizialmente si pensava che fosse il fumo della combustione a trasportarle, fumo che all’epoca venne chiamato “Gas dei Montgolfier”. Solo in seguito si comprese che in realtà che il fumo andava in alto perché trasportato dall’aria calda, più leggera di quella fredda.

primi uomini a salire in mongolfiera furono i francesi Pilatre de Rozier e il Marchese d’Arlandes che volarono per 25 minuti sui tetti di Parigi. Mentre In Italia, in seguito alle voci sull’impresa dei Montgolfier, fu il toscano Lunardi a costruire il primo pallone a gas. Tuttavia regalò la sua invenzione all’Inghilterra dopo aver dato dimostrazione di un volo lungo 2 ore nelle terre londinesi.

In onore delle mongolfiere, o più che altro presi dal desiderio millenario di volare, vengono oggi organizzati in tutto il mondo i balloon festival.

Uno dei più importanti si è svolto a Ferrara. Trenta mongolfiere, colorate e dalle forme più strane si sono alzate in cielo. Un evento che ha coinvolto grandi e piccini che hanno anche potuto “accarezzare”  i palloni a forma di animale. Il momento più suggestivo è stato soprattutto quello della “Night Glow” in cui gli aerostati sono stati illuminati a suon di musica.

Mentre dal 30 settembre all’8 Ottobre, si svolgerà quello di Paestum. Le mongolfiere  quindi si alzeranno in volo mostrando il suggestivo e antico panorama dei templi Greco-Romanici. Ci saranno voli vincolati (con una corda ancorata terra) e il volo normale. Per il programma completo: qui.

Inoltre festival vengono organizzati anche all’estero, e la caratteristica principale è nel vedere il cielo riempirsi di sfumature colorate. Le parole non bastano per descrivere l’emozione che si prova in queste manifestazioni che altro non vogliono realizzare il più grande desiderio dell’uomo: volare. Certo, oggi si può lo stesso farlo con aerei ed elicotteri ma entrare in una mongolfiera ed essere alla mercè del mondo del cielo, deve essere qualcosa di totalmente diverso. Vi lascio quindi una carrellata di foto, magari anche a voi verrà voglia di provare!

 

 

 

 

 

 

 

icon-stat L’invenzione della mongolfiera e i ballons festival: il sogno dell’uomo di volare
Views All Time
1659
icon-stat-today L’invenzione della mongolfiera e i ballons festival: il sogno dell’uomo di volare
Views Today
2