Sport, Tutti

Vince l’EuroMilan! 1-5 in casa dell’Austria Vienna

vince-leuromilan-320x320 Vince l'EuroMilan! 1-5 in casa dell'Austria Vienna
Vittoria! E che vittoria! Il Milan vince, stravince e convince contro un avversario non certo di livello, ma con gli uomini che, finora, avevano fatto sentire meno la propria presenza: André Silva e Calhanoglu sono stati fondamentali per la vittoria rossonera con quattro gol e due assist in coppia, di cui tre sono stati realizzati nei primi 20′ di gioco. L’Austria Vienna, di fronte ai rossoneri, ben poco ha pututo, ma agli austriaci resta l’onore di aver lottato su ogni pallone sino al novantesimo. Nella ripresa vanno segnalati, oltre alla terza marcatura di Silva, anche il gol realizzato in avvio da Borkovic e la splendida parabola, a risultato acquisito, di Suso che mette il punto esclamativo alla prestazione da lode del Milan.

L’inizio del match è straripante per i rossoneri: il nuovo modulo dettato da mister Montella permette alla propria formazione di fare densità a centrocampo, e la maggior qualità dei palleggiatori milanisti hanno permesso alla squadra di prendere sin da subito in mano il pallino del match. La prima occasione arriva sui piedi di Calhanoglu, che imbeccato solo in area da Abate, si coordina e trova la botta al volo, ma Hazdikic devia in corner. L’appuntamento con il gol è rinviato di appena due minuti: lo stesso Calhanoglu, in volata sulla fascia sinistra, duetta in un triangolo con Kalinic per poi scaraventare il pallone nel sette con una sassata dal vertice dell’area. Il primo centro europeo del Milan galvanizza gli uomini di Montella che, tre minuti dopo, chiudono definitivamente il match: Calhanoglu, di nuovo protagonista, ruba palla su un brutto retropassaggio del centrocampo austriaco, in velocità serve con una verticalizzazione Andrè Silva che, solo contro Hazdikic, non sbaglia. 0-2 al 10′, e il meglio deve ancora venire, perchè il Milan è bello da vedere e compatto in campo, ed è questa, al di là del risultato, la miglior notizia per Montella.
Al 17′ l’Austria Vienna ha l’occasione di riaprire i giochi per colpa di un colpo di testa disgraziato di Biglia, ma la zuccata dell’ex Lazio sibila fuori ad un soffio dalla porta difesa da Donnarumma. Passa meno di un minuto e il Milan chiude definitivamente il match, con un’azione fotocopia della seconda rete, ed anche marcatore e assistman si ripetono: gol di Silva e passaggio decisivo di Calhanoglu.
Il primo tempo va spegnendosi con un totale controllo del match da parte del Milan in casa dell’Austria Vienna. Da segnalarsi soltanto una punizione del solito Calhanoglu che termina non molto lontana dall’incrocio dei pali e l’infortunio di Westermann che, a 3′ dal 45′, lascia il posto a Borkovic.

Proprio il neo entrato, ad inizio ripresa, riaccende le speranze austriache: dopo due minuti Zapata si perde Borkovic su calcio d’angolo e il diciottenne serbo sigla di testa il gol dell’1-3. La partita potrebbe infiammarsi, ma ci pensa André Silva, imbeccato da Kessie, a chiudere nuovamente il discorso con la rete dell’1-4. Le verticalizzazioni del Milan si sono rivelate letali per la difesa austriaca, che, dal 60′ in poi, cercherà di contenere meglio che può le ondate offensive rossonere. Ma nessuna cerniera difensiva potrebbe nulla sul quinto gol, un pallonetto magistrale di Suso che, coadiuvato dalla leggera deviazione di Mohammad, beffa Hazdikic e porta il risultato sull’1-5
Gli ultimi minuti vanno spengnendosi con i ritmi di un amichevole estiva: i rossoneri hanno ormai acquisito il risultato e cercano di preservare le energie per il prossimo impegno di campionato, mentre i tifosi di casa continuano a cantare a squarciagola per la propria squadra nonostante la disfatta calcistica.

Finisce così 1-5 il primo impegno europeo del nuovo Milan. Sul campo da gioco il divario tra le due squadre è stato abissale, ma il gioco e la compattezza dimostrata dal Milan con il nuovo modulo proposto da mister Montella fanno sperare per il futuro dei rossoneri.
Un Milan così può fare la voce grossa anche in campionato.

icon-stat Vince l'EuroMilan! 1-5 in casa dell'Austria Vienna
Views All Time
374
icon-stat-today Vince l'EuroMilan! 1-5 in casa dell'Austria Vienna
Views Today
2