Sport, Tutti

Incontenibile Messi: finisce 3-0 il big match Barcellona – Juventus.

Juventus

Finita la sosta per le Nazionali, la stagione può entrare finalmente nel vivo. Dopo il campionato  è l’ora della Champions, la competizione per club più importante e ambita del mondo.

Si riparte subito con il big match Barcellona – Juventus, ma l’avventura bianconera in Europa ricomincia come era finita a Giugno: sconfitta netta, maturata nel secondo tempo e dopo una prima frazione in cui avrebbe meritato di più.

La Juventus ha dalla sua l’attenuante delle tante assenze dovute a squalifiche ed infortuni, ed è quindi costretta a schierare il classe ’97 Bentancur, all’esordio da titolare.

UN PRIMO TEMPO EQUILIBRATO.

Il primo tempo vede due squadre giocare ad altissimi livelli, con il Barcellona a tenere le redini del gioco e la Juventus a cercare di sorprendere in contropiede i maestri del tiki – taka.

Possesso palla, tutto sommato, sterile quello espresso dai catalani poiché la prima azione da gol del match è di marca bianconera, con De Sciglio, ( a sorpresa dal 1′) in cerca di riscatto nel palcoscenico continentale, che sfodera un tiro a giro deviato fuori dal portiere.

I bianconeri prendono coraggio e, sempre in contropiede, riescono a lanciare Dybala, il quale non riesce a dare l’effetto giusto al pallone che termina centralmente tra le mani di Ter Stegen.

Il Barcellona si fa vivo alla mezz’ora di gioco con una punizione procurata da Iniesta, atterrato al limite dell’area di rigore dopo un’incursione che aveva letteralmente tagliato in due la retroguardia dei campioni d’Italia.

Ma quando la prima frazione sembrava dover finire a reti inviolate, arriva la beffa: svarione difensivo bianconero e Messi realizza l’1 – 0 che porta tutti negli spogliatoi.

I FANTASMI DI CARDIFF.

Il secondo tempo si apre con un tiro di Dybala deviato in calcio d’angolo, ma al 56′ una brutta palla persa della retroguardia bianconera regala a Rakitic il gol che vale il raddoppio.

Da questo momento in poi la partita cambia completamente: il Barcellona mantiene il possesso palla con la Juventus in completa balia degli avversari.

Sembra un copione già visto a Cardiff ed infatti non passano neanche 10′ e Messi realizza il gol del definitivo k.o.

L’ingresso di Bernardeschi permette alla Juve di non affondare del tutto. Il giovane talento toscano dona vivacità all’attacco juventino, andando al tiro in più di qualche occasione.

Gli ultimi dieci minuti del match vedono una Juventus in cerca di quel gol che, in vista della gara del ritorno, avrebbe dato qualche speranza in più di terminare il girone in prima posizione, ma che non avrebbe cambiato il bilancio complessivo della partita che ha molte analogie con la finale di Cardiff.

 

 

icon-stat Incontenibile Messi: finisce 3-0 il big match Barcellona - Juventus.
Views All Time
393
icon-stat-today Incontenibile Messi: finisce 3-0 il big match Barcellona - Juventus.
Views Today
1