Crea sito

Avena: un cereale con effetti dimagranti

 

L’ avena è una pianta erbacea da cui si ricava un cereale dalle ricche proprietà benefiche.

Fonte di carboidrati a lenta digestione, l’ avena è ricca di fibre e per questo in grado di fornire energia a lungo termine, senza causare drastici picchi insulinici. È considerata, inoltre, un buon cereale con effetti dimagranti.

avena
Fonte: Pixabay

 

Quali sono i motivi principali?

1. L’ avena contiene, innanzitutto, una generosa dose di acidi grassi insaturi (della classe Omega-3).

2. L’ avena è, inoltre, un ottimo integratore naturale di minerali e vitamine.

3. Possiede ben l’11% circa di fibre, che sono in grado di controllare l’assorbimento intestinale di glucosio, evitando in questo modo bruschi picchi di glicemia e di insulina.

4. Ha, infine, capacità lipolitiche e, per questo motivo, è consigliata anche in regimi dimagranti iperproteici.

 

Quello che non sapevate sul porridge di avena: una colazione perfetta

Il porridge di avena è perfetto per colazione! Si prepara facendo bollire il cereale nell’acqua o nel latte (di avena, di mandorla, di riso). In aggiunta, lo si può accompagnare ad un po’ di frutta fresca, secca o a del cioccolato fondente. Si può trovare anche l’avena istantanea o il porridge già pronto, ma entrambi non sono consigliabili data la considerevole presenza di zucchero al loro interno.

avena
Photo by Milena Vitucci

Per limitare ulteriormente i picchi glicemici, si può aggiungere al porridge una cucchiaiata di fibre, che fanno in modo che lo zucchero presente nel preparato arrivi nel sangue più lentamente.
L’ aggiunta di grassi, inoltre, come pezzetti di noci o burro di mandorle, garantiscono una digestione più tarda e ciò fa in modo che lo zucchero arrivi più lentamente nell’intestino.

Una raccomandazione importante:

L’ avena può essere mal tollerata da chi soffre di allergie o intolleranze al nickel. Per quanto riguarda chi soffre di celiachia, invece, gli studi più recenti lo indicano come un cereale sicuro se non viene contaminato da proteine del grano, dell’orzo o della segale durante la lavorazione.

 

SITOGRAFIA

 https://www.my-personaltrainer.it/nutrizione

Milena Vittucci

Mi chiamo Milena Vittucci, ho 25 anni e sono di Roma. Provengo da un percorso universitario prettamente storico-letterario; sono laureata in lettere moderne, per la laurea triennale, ed in storia e comunicazione, per la laurea magistrale. Da quando ne ho memoria, però, nutro una forte passione per il mondo della comunicazione. E' importante, per me, saper comunicare sotto ogni punto di vista; mi reputo, infatti, una persona molto socievole e sempre pronta a relazionarsi con il prossimo, perché credo sia un ottimo bagaglio culturale ed umano. Nel corso della mia esperienza universitaria ho maturato una buona propensione a lavorare in team ed alla dinamicità, ho sviluppato la mia creatività ed accresciuto la mia curiosità sul mondo. La scrittura, la lettura, la fotografia, l’arte, sono gli hobbies principali che, da sempre, accompagnano la mia vita. La scrittura ed il campo della ricerca hanno permesso, in particolar modo, non soltanto di dar forma al mio essere, ma soprattutto di dar vita ad una passione di cui sono fermamente convinta e che, giorno dopo giorno, si accresce e si sviluppa sempre di più attraverso il confronto diretto con le mie idee, con quelle degli altri e con quelle relative al mondo esterno. Per circa due anni, spinta dalla stessa passione, ho volontariamente collaborato per la rivista “UniVerso UniVersitario, la Rivista per soli studenti”, recensendo articoli di cultura generale (relativi soprattutto al mondo dell’arte), ed in questo ultimo periodo ho sviluppato un particolare interesse verso le categorie di genere ed il mondo femminile, su cui ho basato la mia tesi di laurea magistrale, concentrandomi sulla figura di Franca Rame e sulla sua concezione di “femminismo”. La passione per la scrittura mi accompagna ancora oggi: attualmente, dunque, collaboro per la rivista mensile "IL PREVIDENTE CISL FP" e per la rivista online "THE WEB COFFEE". Vorrei poter, dunque, fare del giornalismo la mia vita non soltanto perché credo nelle sue numerose potenzialità, ma soprattutto perché il giornalismo rappresenta per me il mondo dell’interdisciplinarità per eccellenza, in grado di poter soddisfare a pieno l’amore che nutro nei confronti della conoscenza.

More Posts

Follow Me:
LinkedIn

1 thought on “Avena: un cereale con effetti dimagranti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.